Nervo Vago: i sintomi di quando non funziona (o funziona troppo). INFOGRAFICA

Sicuramente negli ultimi anni abbiamo sentito parlare parecchio di Nervo Vago come potenziale causa di molti sintomi e problemi.

Non è un caso: i ricercatori hanno scoperto una serie di funzioni eseguite dal Nervo Vago che fino a 20 anni fa erano totalmente sconosciuta.

Purtroppo, questa “ondata di popolarità” ha generato anche molta confusione intorno al “problema Nervo Vago”, sopratutto intorno alle potenziali CAUSE.

Vediamo come si presentano due quadri tipici: quello in cui il Nervo Vago è POCO attivo e quello in cui il nervo è TROPPO attivo.

 

Per la risoluzione di questi sintomi, è necessario un buon percorso di rieducazione, che parte dal tratto cervicale e si “allarga” in tutti i distretti che vengono regolati dal nervo vago.

Puoi iniziare questa rieducazione subito, grazie al mio video corso Cervicale STOP!

Clicca sull’immagine qui sotto per registrarti gratuitamente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri come migliorare il tuo dolore cervicale, riducendo il mal di testa, le vertigini e gli sbandamenti.

Tutti i dettagli sui sintomi e sulle migliori strategie per ridurre al massimo il dolore cervicale

Marcello Chiapponi

Ciao, sono Marcello Chiapponi, fisioterapista e personal trainer, responsabile del sito.

Vuoi ricevere consigli gratuiti mirati sul tuo caso? Fai il TEST!