LA VALUTAZIONE PIÙ COMPLETA CHE TU POSSA AVERE

Niente sale d'aspetto affollate o "catene di montaggio"

Io e i miei collaboratori abbiamo preparato la più completa procedura di valutazione della tua postura, dei tuoi problemi e del tuo stato di forma generale.

In questo modo, potrò darti i migliori consigli e preparare la miglior “strategia” possibile per migliorare la tua condizione.

I nostri Punti di Forza

Una valutazione GLOBALE e OBBIETTIVA

Grazie all'utilizzo di particolari tecnologie e dell'esperienza, valutiamo TUTTI gli aspetti necessari a capire la situazione: non solo la postura, ma anche il metabolismo ed il sistema nervoso vengono valutati con appositi strumenti.

Un piano di lavoro PRATICO e COMPLETO

La valutazione serve a fornirti una serie di strategie, suggerimenti ed esercizi su come migliorare il problema (o la situazione generale). Questi suggerimenti possono riguardare non solo il movimento, ma anche l'alimentazione e lo stile di vita.

Suggerimenti SU MISURA e "UMANI"

Non c'è niente di peggio di una serie di suggerimenti corretti, completi ma..... non applicabili dalla persona perchè troppo complessi. Il lato "umano" ha una grande importanza nei nostri protocolli.

Non accettiamo tutti indiscriminatamente

Ci sono situazioni che possiamo aiutare e situazioni che NON possiamo aiutare. Quello che ci differenzia dagli altri, è che noi abbiamo il coraggio e l'onestà di ammetterlo. Ecco perchè ti faremo prima passare attraverso una piccola "candidatura".

Cosa NON facciamo

“Ti risolvo io il problema con i miei trattamenti, tu non devi fare niente”

Qualsiasi miglioramento significativo di un problema o dello stato di benessere generale non si ottiene con una manipolazione o con un macchinario.

Per migliorare in modo significativo serve un percorso fatto di esercizi e accorgimenti a vari livelli, portati avanti con costanza.

Vogliamo che tu arrivi a non aver più bisogno di noi, non ad essere un nostro “abbonato”.

Accettare qualunque caso

I professionisti della salute spesso tendono ad accettare qualunque caso: per farlo, spesso forniscono alle persone spiegazioni decisamente poco verosimili.

Noi sappiamo bene chi possiamo aiutare, come lo possiamo fare e quanto possiamo migliorare la situazione.

marcello

Marcello Chiapponi

RESPONSABILE VALUTAZIONI E AUTORE DI L'ALTRA RIABILITAZIONE.IT

Mi occupo di fisioterapia e movimento fisico da 20 anni.

Sono l’autore di L’Altra Riabilitazione.it, uno dei siti più visti in Italia sull’argomento: ogni anno, più di 5 milioni di utenti transitano sugli articoli e sui video del sito.

Parte di questi contenuti è anche diventata un libro, Cervicale STOP!, distribuito da Giunti Editore, uno dei più grandi gruppi editoriali italiani.

Sono stato il primo fisioterapista in Italia ad introdurre nei propri metodi di strumentazioni che permettessero di valutare anche il metabolismo ed il sistema nervoso.

Potresti avermi visto su...

In cosa consiste la visita?

La valutazione consiste nell’unire esperienza, pratica e tecnologia.

Le strumentazioni non ci servono per fare “diagnosi”, ma per aiutarci ad avere una idea più completa della tua situazione.

Passo #1

Valutazione della postura e del movimento

Le prime cose che valuto in una persona sono la sua storia, la sua postura e i suoi movimenti.

Questi due elementi sono i primi indicatori dei più comuni problemi che causano disagio e dolore nella vita quotidiana e se relazionati alla storia del paziente, danno un quadro dettagliato della situazione.

Per questa analisi, non utilizzo (volutamente) alcun tipo di strumento: la postura e il movimento sono aspetti la cui valutazione è molto più accurata se effettuata mediante prove sul campo.

Passo #2

Valutazione del sistema nervoso con PPG Stress Flow

Il PPG Stress Flow è un apparecchio che permette di analizzare il sistema nervoso autonomo.

Il sistema nervoso autonomo è quello che maggiormente risente dell’eccessivo accumulo di stress psicofisico, che è una cosa molto comune.

Grazie alla variabilità cardiaca, il PPG Stress Flow dà un’idea di quanto il problema stress possa essere importante nel tuo caso.

Se vogliamo semplificare, è una sorta di “test dello stress” che misura il tuo “stato di tensione a riposo”.

Con il video ti sarà tutto più chiaro!

Passo #3

Valutazione della composizione corporea e del metabolismo con BIA ACC

La quantità di massa muscolare, i livelli di idratazione e in generale il funzionamento del metabolismo hanno un ruolo importante nella tua forma fisica.

La BIA ACC, un’apparecchiatura per l’analisi della composizione corporea, aiuta a capire quanto la tua costituzione e quanto il tuo metabolismo siano ben funzionanti.

Nel caso ne emerga la necessità, riceverai anche una serie di consigli su alimentazione e stile di vita in generale.

Passo #4

Valutazione TomEEX dello stato di forma generale

Il dispositivo TomEEX Biotekna analizza la composizione corporea e la resistenza cellulare in diverse parti del corpo.

Grazie a questo tipo di valutazione si può avere una idea completa di quello che potremmo definire “stato di forma generale”.

La TomEEX aiuta anche a capire quanto lo stile di vita e lo stress incidano sul benessere della persona.

Passo #5
Marcello Chiapponi e Alessandro Mainente - guida gomito

Piano riabilitativo personalizzato

Il piano riabilitativo deve rispondere a due requisiti:

  • Essere efficace nel migliorare il tuo stato di benessere;
  • Essere semplice da portare avanti.

Il piano riabilitativo può comprendere esercizi mirati, consigli generali sui movimenti e sullo stile di vita, o anche sull’alimentazione.

Lo decideremo insieme, a seconda delle tue esigenze: il piano riabilitativo può essere eseguito anche a casa, con controlli periodici presso lo studio.

Passo #6

Monitoraggio del percorso

Se possiamo vederci di persona con una certa frequenza, possiamo sicuramente aiutarti di più.

Ma anche se non sei in zona, non preoccuparti: con i controlli a distanza potremo sicuramente “aggiustare il tiro” e capire il tuo andamento nel tempo.

icona (3)

Quali problemi posso aiutare

La mia valutazione, ed il conseguente piano di lavoro, è adatta a:

  • Problemi muscolo scheletrici cronici (cervicalgia, lombalgia, dolori articolari)
  • Tensioni muscolari e contratture legate a stress emotivo
  • Situazioni riconducibili ad una perdita dello stato di forma generale
icona (4)

Quali problemi NON posso aiutare

Come già specificato, ci sono casi che purtroppo non si possono aiutare più di tanto, e a questi casi NON consiglio la valutazione.

Principalmente parliamo di:

  • Persone con diagnosi di FIBROMIALGIA o SINDROME DA STANCHEZZA CRONICA
  • Situazioni vertebrali o articolari che richiederebbero un intervento chirurgico, che non è stato fatto per motivi vari
  • Persone con situazioni di GRAVE ansia o depressione clinica (per forme leggere o sporadiche nessun problema)

Cosa dicono i nostri pazienti

Dove siamo: studio di Marcello Chiapponi

L’Altra Riabilitazione

SS 45 num 48, 29029 Rivergaro (PC)

contatti

Possiamo lavorare insieme?

Ci tengo a lavorare solo con persone motivate, e con le quali so di poter fare un buon lavoro.

Lavoro con poche persone, in modo da avere tutto il tempo necessario per creare un piano di lavoro di successo.

Ho sempre detestato le sale d’attesa affollate e le visite tipo “catena di montaggio”.

Dato che le richieste superano le mie disponibilità, ho preparato un veloce modulo di “candidatura”.

Compilando questo modulo saprai immediatamente se ti posso aiutare, e potrai ricevere le mie disponibilità.

Compila il modulo qui sotto! (se non lo vedi, clicca QUI)

Compila il modulo per richiedere la consulenza di Marcello

powered by Typeform