Casi clinici di successo grazie a Cervicale STOP! (no, niente miracoli)

Ecco una serie di casi risolti con successo grazie alle strategie proposte in Cervicale STOP!, e che tu potrai applicare immediatamente grazie alla guida.

Si tratta di casi che ho visto di persona (così puoi vedere dati reali, non fantomatiche email di ringraziamento o commenti entusiastici di amici/parenti), ma sui quali ho applicato esattamente le stesse strategie di Cervicale STOP!

I commenti e le recensioni di persone che hanno acquistato Cervicale STOP! e che hanno migliorato i loro problemi li puoi trovare nella pagina recensioni. 

Altri commenti e recensioni li puoi trovare sulla mia area recensioni su Facebook.

Ecco 3 storie di casi molto diversi

Caso 1: vertigini e sbandamenti ad origine cervicale

La storia di Marco è la storia di un disturbo cervicale che ha fortemente compromesso la qualità della sua vita. Fortunatamente, la storia è finita nel migliore dei modi

Sintomi:
sbdandamenti e vertigini;
– senso di ovattamento;
difficoltà di concentrazione

Leggi QUI la storia di come abbiamo affrontato e risolto il problema!

Caso 2: rigidità cervicale e mal di testa legata a sovraccarico posturale

La storia di Giovanni è quella di un disturbo prettamente “meccanico”, nel quale la giusta impostazione di esercizi specifici ha fatto la differenza.

Sintomi:
ridigità e tensione muscolare diffusa;
cefalea e oppressione alla testa;
dolore cervicale al risveglio

Leggi QUI la storia di come abbiamo affrontato e risolto il problema!

Caso 3: tensione al collo collegata al metabolismo

Non avrei dovuto prendere una cantonata del genere proprio con un’amica, eppure è successo. Se avessi seguito le mie stesse indicazioni, avremmo risparmiato tempo e indagato sul metabolismo.

Sintomi:
dolore al lato sinistro del collo;
emicrania percepita come “a partenza cervicale”;
limitazione nei movimenti di inclinazione;
sensazione di “morsa” alla spalla/scapola

Leggi QUI la storia.

Caso 4: dolore cervicale legato a stress emotivo

Un caso molto comune, con una particolarità che lo ha reso perfetto da utilizzare come esempio.

Sintomi:
sbandamenti e confusione mentale;
– senso di tensione diffusa al collo;
formicolii in varie parti del corpo;
debolezza e spossatezza.

Leggi QUI la storia.

Caso 5: cervicalgia e mal di testa legati ad un problema addominale

Questa storia è veramente particolare, e ci insegna che prendersi cura di una cervicalgia significa non tralasciare nessun aspetto.

Sintomi:
cefalea e pesantezza della testa costanti;
dolore cervicale e rigidità nei movimenti.

Clicca QUI per leggere la storia

La prossima storia o recensione sarà la tua?

Ognuno di noi ha una storia diversa: nonostante i problemi siano spesso simili, non esistono due persone con le stesse identiche manifestazioni e sintomi. 

Ma se c’è una cosa che sappiamo, è le cose che ti servono per migliorare e risolvere sono sempre le stesse:

  • muscoli meno contratti e più reattivi
  • il migliore stato di forma possibile
  • una buona gestione dello stress emotivo

All’interno di Cervicale STOP! trovi tutto ciò che ti serve per ottenere questi risultati.

Grazie ai suoi esercizi, alle sue procedure e ai suoi consigli, scoprirai il modo più adatto al tuo caso per rilasciare i tuoi muscoli dallo stato di tensione costante in cui tipicamente si trovano.

© 2018 – L’Altra Riabilitazione di Marcello Chiapponi. P.IVA 01407880333

L’intero contenuto del sito è coperto da Copyright. Le informazioni riportate all’interno di questo sito web non sono volte a sostituire il rapporto diretto medico-paziente o una visita specialistica. In caso di dubbi, consultare il proprio medico. Per ulteriori informazioni, leggi il nostro disclaimer.
Privacy PolicyCookie Policy
Realizzato con ❤ da Wiredmark.