L'Altra Riabilitazione

Ecco i DANNI che una POSTURA SCORRETTA fa al corpo

Picture of Marcello Chiapponi

Marcello Chiapponi

Fisioterapista e trainer con oltre 20 anni di esperienza nonché fondatore di L'Altra Riabilitazione. Negli anni, i contenuti da me realizzati sono stati fruiti da oltre 1 milione di persone e il mio canale YouTube di settore ha ottenuto il traguardo dei 500 mila iscritti e delle 65 milioni di visualizzazioni.

SCOPRI CHI SONO
Data di creazione: 17 Maggio 2024

Data di aggiornamento: 17 Maggio 2024

 

Lo sapevi che una postura scorretta può avere un impatto negativo addirittura sulla tua aspettativa di vita?

Ma quello della perdita di autonomia e di aspettativa di vita è solo uno dei potenziali problemi che possono insorgere quando la nostra postura è scorretta.

In questo articolo vedremo quali sono le principali conseguenze dei problemi posturali (che però sono anche potenziali benefici se la postura la miglioriamo, quindi resta bene in ascolto).

Iniziamo con una parte assolutamente fondamentale che può risparmiarti enormi sofferenze, ovvero definire che cos’è una postura scorretta.

 

Indice

 

Postura scorretta

 

Definizione di postura scorretta

Una postura scorretta NON è assolutamente quello che si vede nell’immagine qui sopra, perché presuppone che esista una postura corretta verso la quale tutti dovremmo tendere, e soprattutto presuppone che chi ha una postura scorretta non abbia problemi, mentre chi ce l’ha scorretta sì.

In realtà, siamo ben lontani da tutto questo, dato che oramai da decenni le statistiche ci dicono che:

  • la postura “anatomica” esiste solo nei libri
  • chi ha una postura “scorretta” ha le stesse possibilità di sviluppare dolori rispetto a chi ha una postura più simmetrica

Quindi evita di farti problemi su quanto la tua postura sia asimmetrica o storta, o di farti problemi se con le indicazioni che ti darò ti sentirai meglio ma non vedrai miglioramenti allo specchio.

 

Indicatori di una postura funzionale

Quindi se non dobbiamo parlare di postura scorretta in questo modo, come facciamo a capire se la nostra postura funziona bene? Nella mia esperienza, ho elaborato degli indicatori chiave.

Nessuno di questi è un indicatore a sé stante, devi vedere quante difficoltà hai nel complesso; tuttavia, prova a svolgere i test che trovi nel video qui sotto al minutaggio già impostato.

 

Danni di una “postura scorretta” o problematica

E ora vediamo effettivamente quali sono i danni se la tua postura è “problematica”:

  • problema #1 – dolori 
  • problema #2 – mancanza di energia
  • problema #3 – gonfiori
  • problema #4 – poca lucidità mentale
  • problema #5 – stato di allarme

Postura scorretta

 

Come migliorare la tua “postura scorretta”

Visti quali sono i problemi, come si fa a migliorare? Ora lo vediamo, c’è una bellissima notizia a riguardo.

La postura si può migliorare solo con l’allenamento, perché sono troppi gli input negativi che il nostro corpo riceve.

L’allenamento serve a ridurre la rigidità e a rinforzare i muscoli più critici, in modo da dare una serie di “input positivi ai muscoli”.

La bella notizia è che questo processo può comportare miglioramenti visivi, ma non è assolutamente necessario che ciò avvenga: il solo processo di allenamento è ben più che sufficiente a farci stare meglio e a migliorare i problemi che abbiamo visto.

 

Esercizi per migliorare la “postura scorretta”

 

Esercizio 1: psoas e diaframma (CTA)

 

Posizione di partenza: In piedi, con un leggero allungamento dello psoas mantenendo le braccia all’indietro per aprire il torace.

Esecuzione: Alternare respirazioni diaframmatiche e toraciche, focalizzandosi sull’apertura del torace e sull’allungamento dello psoas durante l’inspirazione.

 

Esercizio 2: catena posteriore e spalle

 

Posizione di partenza: seduti a terra con le gambe in avanti. Se impossibile, sedersi su una sedia e mettere le gambe su un altra sedia.

Esecuzione: Usa una “prolunga” come una fascetta o una cintura per poter afferrare le punte dei piedi, facendola passare sotto i metatarsi. Trova la distanza dai piedi con la quale riesci ad estendere bene la colonna, avvertendo tensione sulla parte posteriore delle cosce.

 

Esercizio 3: bird dog

 

Posizione di partenza: In quadrupedia, con le mani sotto le spalle e le ginocchia sotto i fianchi. Mantenere la colonna vertebrale in una posizione neutra, il collo allineato con la schiena.

Esecuzione: Estendere contemporaneamente un braccio e la gamba opposta, mantenendo l’equilibrio e la stabilità del core. Focalizzarsi sull’attivazione del muscolo trasverso dell’addome attraverso l’espirazione profonda, cercando di mantenere la posizione il più stabile possibile senza oscillare o inclinare il bacino.

 

Conclusione

Ovviamente, gli esercizi elencati qui sopra si presentano come un punto di inizio ad un percorso più mirato e propedeutico.

Proprio per questo, non posso non invitarti a testare GRATUITAMENTE la mia metodica di allenamento che, negli anni, ha già aiutato migliaia di persone a risolvere i propri disturbi e a ritrovare una postura migliore.

Sto parlando della PROVA GRATUITA al mio video-corso “Mal di Schiena Passo Dopo Passo” che puoi provare sin da ora compilando il modulo qui sotto.


    Il tuo nome (solo il nome va benissimo)

    La tua email (controlla che sia corretta, mi raccomando!)

    Un recapito telefonico (facoltativo, ma non preoccuparti: nessuno ti chiamerà senza preavviso o senza che tu lo voglia)

    Che cosa ti dobbiamo mandare?

     

    Bibliografia

    Hijikata Y, Kamitani T, Sekiguchi M, Otani K, Konno SI, Takegami M, Fukuhara S, Yamamoto Y. Association of kyphotic posture with loss of independence and mortality in a community-based prospective cohort study: the Locomotive Syndrome and Health Outcomes in Aizu Cohort Study (LOHAS). BMJ Open. 2022 Mar 31;12(3):e052421. doi: 10.1136/bmjopen-2021-052421. PMID: 35361638; PMCID: PMC8971797.

    Mal di Schiena Passo Dopo Passo

    Se soffri di problemi alla schiena, qui c'è tutto quello che ti occorre

    Tutti i dettagli sui sintomi e sulle migliori strategie per migliorare al massimo il mal di schiena

    Marcello Chiapponi

    Marcello Chiapponi

    Ciao, sono Marcello Chiapponi, fisioterapista e personal trainer, responsabile del sito.

    Marcello Chiapponi

    Articoli interessanti sul dolore lombare

    Tutti i sintomi del dolore lombare

    I migliori articoli sul mal di schiena

    Esercizi per il mal di schiena lombare

    Dolore lombare che prende le gambe

    Bruciore alla schiena

    Mal di schiena lato destro o sinistro

    Discopatia o protrusione lombare

    Ernia lombare