Cervicalgia e lombalgia: a volte compaiono insieme

Marcello Chiapponi

Marcello Chiapponi

Fisioterapista, trainer e responsabile del sito

SCOPRI CHI SONO

Ultimo aggiornamento il 6 Dicembre 2022 di Marcello Chiapponi

È possibile avere allo stesso tempo cervicalgia e lombalgia?

Quali sono i sintomi di quando queste problematiche compaiono insieme? Ma soprattutto, cosa fare in questi casi?

Questa ed altre domande troveranno risposta in questo articolo, ma intanto posso anticiparti che si, cervicalgia e lombalgia possono comparire insieme, sia come problemi separati che come riflesso di un’unica causa.

Insieme vedremo perché questo sia possibile, e quali sono le migliori soluzioni a riguardo.

 

 

PS: se non ci conosciamo. Mi chiamo Marcello Chiapponi, e sono un fisioterapista che da oltre 20 anni aiuta le persone a risolvere dolori scheletrici grazie ad una metodica completa e scientifica.

La mia metodica è quotidianamente utilizzata da migliaia di persone, sotto forma di lezioni online: a proposito dell’argomento di oggi, ti consiglio di iscriverti alla PROVA GRATUITA del mio corso Fitness Sicuro, basta compilare il modulo qui sotto!

    Il tuo nome (solo il nome va benissimo)

    La tua email (controlla che sia corretta, mi raccomando!)

    Un recapito telefonico (facoltativo, ma non preoccuparti: nessuno ti chiamerà senza preavviso o senza che tu lo voglia)

     

     

    Cervicalgia e lombalgia: perché possono comparire insieme

    Cervicalgia e lombalgia

    La colonna vertebrale viene classicamente divisa in 3 parti: quella cervicale, quella dorsale e quella lombare.

    In realtà, si tratta di una suddivisione che ci siamo inventati noi, perché naturalmente la colonna vertebrale è una sola.

    Tutte e tre le zone si possono muovere in modo indipendente, ma nella maggior parte dei casi si muovono all’unisono.

    In più, molti muscoli che muovono la colonna la attraversano in toto, come ad esempio i muscoli “lunghissimi del dorso”.

    Ancora: la muscolatura cervicale, in particolar modo il trapezio, arriva fino a metà schiena, quindi fino alla zona dorsale.

    Capisci bene che non è strano che cervicalgia e lombalgia compaiano insieme.

    Essi possono apparire:

    • come problemi separati
    • come espressione di una sofferenza generale della muscolatura

    A seconda del caso, ci sono significative differenze nel come si presentano i sintomi: vediamole!

     

     

    Sintomi di quando cervicalgia e lombalgia sono problemi separati

    Quando cervicalgia e lombalgia sono problemi separati, i sintomi tipici sono:

    • dolore cervicale indipendente da quello lombare. Si manifestano in momenti del tutto diversi
    • movimenti che possono mettere in difficoltà una zona ma non l’altra
    • caratteristiche estremamente diverse dei disturbi (esempio: cervicalgia che si manifesta come tensione muscolare, lombalgia come dolore puntoreo)

    Con queste caratteristiche, possiamo dire che il problema cervicale ed il problema lombare non siano legati tra loro.

     

     

    Sintomi di quando cervicalgia e lombalgia sono problemi figli di un’unica causa

    Se la tua muscolatura e la tua postura sono “complessivamente da rivedere” è più facile andare incontro a dolori e sofferenze non localizzate in precisi punti, ma molto più diffuse, come la situazione di cui stiamo parlando.

    I sintomi di quando cervicalgia e lombalgia sono problemi legati tra loro sono:

    • dolori cervicali e lombari che si manifestano contemporaneamente, o quasi
    • dolori che “si alternano”: quando compare uno, sparisce l’altro, e vice versa
    • movimenti cervicali che mettono in difficoltà la colonna lombare, e vice versa

    In questo caso, possiamo sicuramente dire che i problemi cervicali e lombari abbiano un’unica causa.

    Questa causa è solo e soltanto uno stato di sofferenza diffuso a livello posturale e muscolare: muscoli eccessivamente deboli e/o eccessivamente contratti mandano in difficoltà molteplici aree della colonna vertebrale.

    Non è raro che si associno anche dolori alle articolazioni (ginocchia, spalle) e sintomi a livello del tratto gastro enterico (gonfiori, dolori) proprio perché c’è uno stato di infiammazione diffusa.

     

     

    Rimetti in sesto la tua muscolatura e sconfiggi i dolori!

    Cervicalgia e lombalgia

    Abbiamo visto due situazioni apparentemente molto diverse tra loro: nella prima il disturbo cervicale e quello lombare sono problemi a sé stanti, nella seconda sono problemi figli di un’unica causa.

    Si potrebbe quindi pensare che le soluzioni siano estremamente diverse tra di loro.

    In realtà, non è proprio così.

    Sia in un caso che nell’altro, il tuo compito è di riportare tutti i muscoli al massimo della loro funzionalità.

    Anche nel primo caso, vale sempre e comunque la pena di fare un lavoro globale: impostare due piani separati e seguirli “a turno” non è mai produttivo.

    Ecco quindi che ti possono aiutare:

    • esercizi di mobilizzazione e stretching di tutte le articolazioni
    • rinforzo generale di tutta la muscolatura, effettuato in modo sicuro
    • rinforzo specifico dei muscoli della colonna vertebrale

    Tutte queste cose si possono ottenere solo con un allenamento mirato: non bastano assolutamente attività “generiche” come la camminata o altre attività più o meno sportive.

    Nessuno dice che non siano utili, ma non lo sono per il ricondizionamento muscolare che vogliamo.

    Per sconfiggere lombalgia e cervicalgia servono allenamenti ed esercizi specifici, non generiche attività sportive.

    Ecco perché ti invito ancora ad iscriverti alle lezioni di PROVA GRATUITA del mio corso online Fitness Sicuro!

    Al suo interno troverai un sistema di allenamento guidato, che ti permetterà di allenare tutti quelli che io chiamo “i pilastri del benessere”.

    Compila il modulo qui sotto per accedere subito!

      Il tuo nome (solo il nome va benissimo)

      La tua email (controlla che sia corretta, mi raccomando!)

      Un recapito telefonico (facoltativo, ma non preoccuparti: nessuno ti chiamerà senza preavviso o senza che tu lo voglia)

       

       

      Domande frequenti su cervicalgia e lombalgia

      Cervicalgia e lombalgia possono comparire insieme?

      Si, possono essere problemi separati ma possono essere anche espressione di sofferenza generale della muscolatura posturale.

       

      Cervicale e sciatica sono collegati?

      Non direttamente. Non esistono problemi cervicali che possano infiammare il nervo sciatico. Ci possono essere i due problemi in contemporanea, ma non sono legati tra loro.

       

      Esiste la cervico lombalgia?

      Non esiste in medicina qualcosa chiamato “cervico lombalgia”: cervicalgia e lombalgia sono problemi che possono essere legati tra loro, ma non esiste un’unica sindrome.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

      Scopri come migliorare il tuo dolore cervicale, riducendo il mal di testa, le vertigini e gli sbandamenti.

      Tutti i dettagli sui sintomi e sulle migliori strategie per ridurre al massimo il dolore cervicale

      Marcello Chiapponi

      Ciao, sono Marcello Chiapponi, fisioterapista e personal trainer, responsabile del sito.

      Articoli interessanti sul disturbo cervicale

      Tutti i sintomi della cervicale

      Tutti gli articoli sul disturbo cervicale

      Esercizi per disturbo cervicale

      Sintomi di infiammazione cervicale

      Guida al mal di testa da cervicale

      Cervicale e sintomi neurologici

      Riduci il dolore cervicale

      Scarica la demo gratuita del mio videocorso sul disturbo cervicale.

      Cervicale_stop