L'Altra Riabilitazione

Dolore al collo lato destro o sinistro? La causa è il muscolo TRAPEZIO

Marcello Chiapponi

Marcello Chiapponi

Fisioterapista e trainer con oltre 20 anni di esperienza nonché fondatore di L'Altra Riabilitazione. Negli anni, i contenuti da me realizzati sono stati fruiti da oltre 1 milione di persone e il mio canale YouTube di settore ha ottenuto il traguardo dei 500 mila iscritti e delle 65 milioni di visualizzazioni.

SCOPRI CHI SONO

Il dolore al collo è senza dubbio un problema muscolare molto comune che sicuramente ti sarà capitato di sperimentare in diverse occasioni. In questo articolo approfondiremo questo disturbo da un punto di vista più specifico: andremo ad affrontare il dolore al collo lato destro o sinistro.

Molto spesso è legato ad una contrattura del muscolo trapezio e si manifesta in genere con un dolore, spesso accompagnato da rigidità e tensione muscolare, che si avverte soprattutto inclinando il capo lateralmente.

Tra poco vedremo insieme non solo le cause, ma anche come l’esercizio sia uno dei rimedi più utili per ridurre e migliorare i sintomi.

Continuando nella lettura di questo articolo, riceverai tutte le informazioni che ti occorrono per risolvere in autonomia questo fastidioso problema.

PS: se ti interessa fin da subito risolvere la problematica con un metodo efficace, semplice e provato, allora iscriviti alla DEMO GRATUITA del mio corso online Cervicale STOP!

Il corso Cervicale STOP! ha aiutato più di 5000 persone, e ha raccolto centinaia di testimonianze entusiastiche: compila il modulo qui sotto per accedere subito alle lezioni di PROVA GRATUITA!


    Il tuo nome (solo il nome va benissimo)

    La tua email (controlla che sia corretta, mi raccomando!)

    Un recapito telefonico (facoltativo, ma non preoccuparti: nessuno ti chiamerà senza preavviso o senza che tu lo voglia)

    Che cosa ti dobbiamo mandare?

     

     


    Indice


     

     

    Cos’è il trapezio?

    È un muscolo di forma triangolare che si trova nella regione nucale e nella parte superiore della schiena.

    Ma se ha tre lati, perché si chiama trapezio?

    Ora ti spiego, le tue conoscenze di geometria sono corrette!

    Il nostro corpo infatti possiede due muscoli trapezi, simmetrici, situati a destra e a sinistra della colonna vertebrale, che osservati insieme hanno una forma trapezoidale.

    Insieme con altri muscoli cervicali e dorsali, ti consente di ruotare e flettere lateralmente il collo, alzare e abbassare le spalle e infine ruotare il braccio.

    Inoltre ti permette di mantenere la postura perché, sostenendo la colonna vertebrale, ti aiuta a stare in piedi.

     

     

    Dolore al collo lato destro o sinistro: quali sono i sintomi?

    Dolore al collo lato destro o sinistro

    Come avrai certamente intuito, è un muscolo molto grande, in grado di svolgere molte funzioni.

    È proprio per questo che una contrattura del trapezio può provocare dolore in diverse aree anatomiche.

    Quali sono quindi i sintomi più comuni?

    • In corrispondenza della zona posteriore e laterale del collo potresti avvertire un dolore sordo, accompagnato da una sensazione di pesantezza e rigidità muscolare, soprattutto durante lo svolgimento di attività fisica, ma anche a riposo.
    • Il dolore potrebbe intensificarsi quando ruoti o inclini la testa lateralmente e potresti avvertire facilmente una rigidità che ostacola i tuoi movimenti del capo.
    • I sintomi potrebbero estendersi anche verso il basso, alla parte superiore della schiena, alle spalle e in corrispondenza delle scapole.
    • Può anche accadere che il dolore si irradi alla mandibola e alla parte posteriore del capo, provocando un mal di testa che dalla nuca si estende fino alla fronte. È quella che viene chiamata cefalea muscolo-tensiva.

    Bene, ora che hai capito come e dove si manifesta il dolore, cerchiamo di capire insieme che cosa lo può causare.

     

     

    Cosa causa il dolore al collo lato destro o sinistro: quali sono le cause?

    Dolore al collo lato destro o sinistro

    Prima di risponderti però, voglio farti una breve e semplice premessa.

    Quando un qualsiasi muscolo del nostro corpo si affatica, è sottoposto ad uno sforzo eccessivo o ad un sovraccarico cronico può sviluppare un’infiammazione e andare incontro ad una contrattura che provoca dolore.

    Ciò accade anche alla muscolatura cervicale e allo stesso trapezio che, come hai visto, interagisce con altri muscoli del collo, delle spalle e del dorso.

    Le cause principali di dolore al collo lato destro o sinistro possono quindi essere diverse.

    • Postura scorretta: senza dubbio una postura abituale scorretta è una delle più comuni. Ti capita di passare ogni giorno lunghi periodi di tempo davanti al computer? Hai l’abitudine di portare la borsa o uno zaino pesante su una sola spalla, magari sempre la stessa? Trattieni spesso il telefono tra la spalla e l’orecchio per parlare? Dormi con un cuscino troppo alto? Ecco, queste sollecitazioni eccessive e ripetute dei muscoli cervicali possono provocare infiammazione e dolore.
    • Traumi della colonna vertebrale: anche i traumi della colonna cervicale giocano un ruolo importante nel dolore del collo lato destro o sinistro. Mi riferisco in particolare al “colpo di frusta”, in cui la testa subisce un movimento molto forte e improvviso.
    • Condizioni di ansia o di stress emotivo: in questo caso la respirazione è più veloce, superficiale e provoca un affaticamento del diaframma, il muscolo principalmente coinvolto nei movimenti di inspirazione ed espirazione. Quando ciò si verifica, succede che anche il trapezio è sottoposto a sollecitazioni continue.
    • Ernia cervicale: può causare un dolore al collo lato destro o sinistro. Spesso si associano anche altri sintomi, come sensazione di intorpidimento, formicolio, ipersensibilità e debolezza muscolare.
    • Infine, nella mia esperienza, ho constatato che una causa “inconsueta” può essere attribuita ad un collegamento tra il trapezio e lo stomaco. In che modo? Ho notato che le persone con dolore al collo tipicamente localizzato sul lato sinistro riferiscono spesso problemi a livello gastrico, come gastrite, reflusso gastro-esofageo o ernia iatale. Quale può esserne la spiegazione? Ebbene, lo stomaco è un organo che è in stretto contatto con il diaframma, che è una “cupola” muscolare che sovrasta gli organi addominali. Un problema a carico dello stomaco può facilmente ripercuotersi sul diaframma e di conseguenza, come ti ho spiegato in precedenza, anche sul trapezio, provocando un dolore al collo laterale sinistro.

     

    Dolore al collo lato destro o sinistro: i rimedi per ridurre l’infiammazione

    Bene, ora che hai compreso quali sono i sintomi e le cause di questo disturbo, che cosa puoi fare per risolverlo?

    I trattamenti di manipolazione muscolare (come i massaggi) che vengono solitamente impiegati per curare i problemi cervicali ti consentono di ottenere soltanto un beneficio temporaneo. Infatti è dimostrato che hanno un’efficacia a breve termine.

    Ma non ti preoccupare, risolvere un dolore al collo lato destro o sinistro è possibile e ti dirò come fare.

    È necessario mettere in pratica interventi rieducativi capaci di ridurre l’infiammazione e la contrattura muscolare che sono alla base del problema.

    Posso assicurarti che l’esercizio mirato è la soluzione migliore, con risultati ottimi e duraturi, perché irrobustisce i muscoli, rendendoli meno tesi e contratti, e dà maggiore stabilità alle strutture scheletriche coinvolte.

    Nel video che stai per visualizzare ti propongo un semplice esercizio di allungamento del trapezio.

    Dedicando ogni giorno pochissimi minuti del tuo tempo a questo esercizio, potrai raggiungere l’obiettivo di migliorare il dolore in modo del tutto autonomo.

     

    Vorresti più esercizi come quelli presenti nel video qua sopra per ridurre i tuoi dolori?

    Lascia che ti inviti nuovamente al mio corso di punta Cervicale Stop! che ha già aiutato più di 5000 persone a risolvere i loro disturbi cervicali!

    Compila subito il modulo qui sotto ed iscriviti alla PROVA GRATUITA!


      Il tuo nome (solo il nome va benissimo)

      La tua email (controlla che sia corretta, mi raccomando!)

      Un recapito telefonico (facoltativo, ma non preoccuparti: nessuno ti chiamerà senza preavviso o senza che tu lo voglia)

      Che cosa ti dobbiamo mandare?

       

      Scopri come migliorare il tuo dolore cervicale, riducendo il mal di testa, le vertigini e gli sbandamenti.

      Tutti i dettagli sui sintomi e sulle migliori strategie per ridurre al massimo il dolore cervicale

      Marcello Chiapponi

      Marcello Chiapponi

      Ciao, sono Marcello Chiapponi, fisioterapista e personal trainer, responsabile del sito.

      Marcello Chiapponi

      Articoli interessanti sul disturbo cervicale

      Tutti i sintomi della cervicale

      Tutti gli articoli sul disturbo cervicale

      Esercizi per disturbo cervicale

      Sintomi di infiammazione cervicale

      Guida al mal di testa da cervicale

      Cervicale e sintomi neurologici

      Riduci il dolore cervicale

      Scarica la demo gratuita del mio videocorso sul disturbo cervicale.

      Cervicale_stop