Dolore dietro al ginocchio: ecco le (vere) cause e soluzioni

Marcello Chiapponi

Marcello Chiapponi

Fisioterapista, trainer e responsabile del sito

SCOPRI CHI SONO

Il dolore dietro al ginocchio è un tipo di problematica ortopedica piuttosto comune: l’articolazione del ginocchio è infatti una delle articolazioni più soggette a problemi ed infiammazioni varie.

Il dolore nella parte posteriore non è il tipo di dolore al ginocchio più comune , ma è comunque molto diffuso.

Si tratta di un dolore che può essere avvertito quando si piega o si stende il ginocchio, oppure quando si sottopone l’articolazione a determinati sforzi (es. salire le scale o fare una corsa).

Più raramente, il dolore dietro al ginocchio viene avvertito a riposto, cosa che tuttavia in alcuni casi succede.

In questo articolo andremo ad esaminare tutte le possibili cause di dolore al ginocchio, che sono effettivamente parecchie; successivamente vedremo quelle che sono le migliori soluzioni al momento disponibili.

Quando avvertono dolore nella parte posteriore del ginocchio, molte persone sono un po’ spaventate da ipotesi come la trombosi venosa, semplicemente perchè a quel livello le vene sono ben visibili: vedremo insieme come la trombosi venosa sia una ipotesi del tutto poco probabile, parlando di dolore dietro al ginocchio.

Leggi attentamente tutto l’articolo: alla fine avrai le idee molto chiare su come risolvere il tuo dolore al ginocchio!

 

PS: come scoprirai, il dolore dietro al ginocchio si risolve principalmente con rieducazione ed esercizi.

Che ne dici di accedere fin da subito al mio completo sistema di rieducazione, attraverso il corso online “Rimetti in sesto il tuo ginocchio”?

Puoi accedere alle lezioni di PROVA GRATUITA compilando il modulo qui sotto!

    Il tuo nome (solo il nome va benissimo)

    La tua email (controlla che sia corretta, mi raccomando!)

    Un recapito telefonico (facoltativo, ma non preoccuparti: nessuno ti chiamerà senza preavviso o senza che tu lo voglia)

     

     


    Indice


     

     

    Anatomia interessante della parte posteriore del ginocchio

    Dolore dietro al ginocchio

    Come prima cosa, vediamo alcune delle strutture più interessanti che si trovano dietro al ginocchio.

    Nello strato più superficiale, le strutture più interessanti sono sicuramente i tendini dei muscoli ischio crurali, ovvero i flessori del ginocchio.

    Confinanti con i tendini degli ischio crurali ci sono anche i tendini del poplaccio, ovvero i muscoli gastrocnemi.

    Altra struttura importante, ma molto interna al ginocchio, è il legamento crociato posteriore: molto meno famoso rispetto al suo “gemello” che è il crociato anteriore, ha comunque una grande importanza nella stabilità del ginocchio.

    Guardando il ginocchio posteriormente sono ben visibili anche i famosi menischi, i cuscinetti ammortizzanti posti tra tibia e femore.

    In termini di “cavi”, particolarmente interessante è il passaggio del nervo sciatico, e della vena safena, che a questa altezza è anche ben visibile.

     

     

    Possibili cause di dolore dietro al ginocchio (le più probabili)Dolore dietro al ginocchio

     

    Quando parliamo di cause di dolore dietro al ginocchio, bisogna fare una importante premessa, che faccio in ogni mio articolo.

    Al di là di quale sia lo specifico punto che si infiamma, la causa del dolore dietro al ginocchio è sempre la stessa: in un modo o nell’altro, hai caricato il tuo ginocchio più di quanto lui non fosse in grado di sostenere.

    A volte questo avviene improvvisamente (trauma, caduta), a volte è un progressivo sovraccarico che si accumula nel tempo; altre volte sono semplicemente le tue strutture ad essere troppo deboli, quindi ogni cosa diventa un potenziale sovraccarico.

    Detto questo, le principali cause di dolore dietro al ginocchio sono:

    Vediamo qualche dettaglio in più su ciascuna di esse.

     

    Tendinite dei flessori del ginocchio

    L’infiammazione dei tendini dei flessori del ginocchio è una delle cause più comuni di dolore posteriore.

    In questo, il sovraccarico ha colpito in particolar modo i tendini degli ischio crurali, muscoli che flettono il ginocchio; questo è uno dei motivi per cui il ginocchio fa male quando lo si piega.

     

    Cisti di Baker

    La cisti di Baker è una sacca di tessuto connettivo, che tende a riempirsi di liquido sinoviale e a gonfiarsi.

    Quando aumenta di volume, emerge una “bozza” nella parte posteriore del ginocchio: la pressione che la cisti di Baker crea sulle strutture intorno crea dolore dietro al ginocchio.

    Attenzione però: la cisti di Baker si riempie di liquido sinoviale se il ginocchio è già gonfio per altri motivi.

    Se soffri di ricorrente infiammazione della cisti di Baker, è perchè probabilmente il tuo ginocchio è già danneggiato da qualche altra parte.

     

    Lesione del polpaccio (strappo o stiramento)

    La lesione dei muscoli del polpaccio (gastrocnemio e soleo) è un’altra delle possibili cause di dolore posteriore al ginocchio.

    Va detto che “strappo” e “stiramento” sono termini popolari che in realtà in medicina non esistono e non vogliono dire nulla.

    In medicina si parla solamente di “lesione”, e la discriminante è solo il “quanto il muscolo è danneggiato”.

    Perchè siano i problemi ai muscoli del polpaccio la causa del dolore dietro al ginocchio, occorre in genere un trauma che abbia effettivamente creato la lesione.

    Senza trauma, è poco probabile (seppure non impossibile) che il dolore derivi da questo.

     

    Sciatalgia

    La sciatalgia è un altra possibile causa di dolore dietro al ginocchio, perchè la parte posteriore del ginocchio è territorio innervato dal nervo sciatico.

    Un problema alla colonna lombare, dove il nervo sciatico inizia, può dare dolore anche dietro al ginocchio.

    In questo caso però, in genere appare chiaro che il dolore posteriore è più legato alla colonna che al ginocchio, ad esempio perchè fa male con i movimenti della schiena e non della gamba.

     

     

    Cause meno probabili di dolore dietro al ginocchio

    Abbiamo visto quali sono le cause più probabili di dolore al ginocchio, ora vediamo anche quelle meno comuni.

    Cause meno probabili di dolore posteriore di ginocchio sono:

    Anche qua, vediamo due dettagli in più.

     

    Lesione o infiammazione del menisco

    Ipotesi molto comune nei dolori al ginocchio, la maggior parte delle infiammazioni o lesioni del menisco porta però dolori laterali, sia nel lato interno che nel lato esterno: il dolore posteriore è raro.

     

    Lesione del crociato posteriore

    Il crociato posteriore si danneggia significativamente meno rispetto al crociato anteriore.

    Ma anche quando è il crociato posteriore ad essere interessato da trauma, il dolore è in genere davanti al ginocchio, non dietro.

     

    Trombosi venosa profonda

    La trombosi venosi profonda è raramente causa di dolore nella parte posteriore del ginocchio.

    È una ipotesi spesso temuta, perchè dietro al ginocchio è ben visibile la vena safena.

    Tuttavia, i veri sintomi di una trombosi venosa sono più che altro:

    • marcato gonfiore dal ginocchio in giù, di tutto il polpaccio
    • senso di pesantezza alla gamba
    • crampo o dolori al polpaccio nel camminare

    Come sempre è buona cosa fare un salto dal medico, ma questo non significa sviluppare preoccupazioni senza motivo.

     

     

    Sintomi: come si manifesta il dolore dietro al ginocchio

    Dolore dietro al ginocchio

    Il dolore dietro al ginocchio si può manifestare in vari modi:

    • a riposo
    • quando si cammina o quando si corre
    • quando si piega o quando si stende
    • dolore associato a formicolio
    • dopo una caduta

    Ad ogni tipo di lesione corrisponde un tipo di dolore diverso?

    No: il tipo di dolore non dipende dal tipo di lesione.

    Possiamo dire che se il dolore posteriore è anche a riposo, significa che c’è un grande stato infiammatorio, che irrita i tessuti anche a riposo.

    Molto comune è il dolore quando si stende il ginocchio: stendendo il ginocchio le strutture posteriori vengono “stirate”, e se sono infiammate possono fare male.

    Altrettanto comune è il dolore al ginocchio quando lo si piega: succede spesso quando sono infiammati i tendini dei flessori del ginocchio, che entrando in azione fanno male, in quanto sede di infiammazione.

    In alcuni casi il dolore dietro al ginocchio è associato a formicolio al piede: questo accade perchè nella parte posteriore del ginocchio, il passaggio del nervo sciatico è molto superficiale.

    Se al dolore si associa formicolio, questo non significa però che il problema parta dalla colonna.

    Più raro che il dolore posteriore del ginocchio si senta dopo una caduta: non è impossibile, ma in un trauma sono in genere più coinvolte le strutture anteriori.

     

     

    Terapia: come si risolve il dolore dietro al ginocchio

    Dolore dietro al ginocchio

    Come in tutti i dolori muscolo scheletrici, gli interventi per il dolore dietro al ginocchio sono diversi se si parla di fase acuta (primi 10-15 giorni) o di fase post acuta.

     

    Fase acuta

    In fase acuta di dolore dietro al ginocchio le due cose più sagge da fare sono:

    • avvertire il medico (o recarsi in pronto soccorso se hai avuto un grande trauma)
    • stare a riposo
    • mettere il ghiaccio

    Non c’è veramente molto altro che sia utile fare: il corpo si prenderà comunque i suoi tempi per uscire dalla fase acuta, che in genere sono di almeno 10 giorni.

     

    Fase post acuta

    Finita la fase acuta (fase che molti non attraversano neppure), è il momento di affrontare il vero problema: come ridurre stabilmente il dolore dietro al ginocchio.

    Nella maggioranza dei casi, per curare il dolore dietro al ginocchio non serve nient’altro se non un buon processo di rieducazione dei muscoli.

    Grazie alla rieducazione dei muscoli possiamo:

    • ridurre le contratture che provocano rigidità
    • rinforzare i tessuti e abituarli ad un maggiore carico
    • modificare (in meglio) la postura e le forze di taglio in gioco

    Perchè il dolore dietro al ginocchio si riduca, è necessario che tutti i muscoli del ginocchio lavorino al meglio, e questo è possibile farlo soltanto con la rieducazione specifica.

    È molto raro che il dolore dietro al ginocchio abbia bisogno di altre terapie, che pure esistono ed in alcuni casi servono.

    Altre terapie per il dolore posteriore di ginocchio sono le infiltrazioni (di cortisone o acido ialuronico) o l’intervento chirurgico per riparare la struttura lesionata.

    Queste terapie si prendono in considerazione nel caso in cui la riabilitazione non si sia dimostrata efficace per ridurre il dolore, ma in caso di dolore dietro al ginocchio in genere questo non capita.

     

     

    Esercizi per dolore dietro al ginocchio

    Esistono esercizi specifici per il dolore dietro al ginocchio, oppure per la specifica infiammazione posteriore?

    Assolutamente no: come in tutti i problemi muscolo scheletrici, perchè il dolore si riduca abbiamo bisogno che TUTTI i muscoli funzionino al meglio delle loro capacità.

    Tuttavia, è vero anche che una delle prime cose da fare per ridurre il dolore posteriore è quella di allentare la tensione dei muscoli dietro la gamba, quindi quello è sicuramente un esercizio che si può fare immediatamente (video poco più sotto).

    Ma se vuoi che il tuo dolore sia efficacemente risolto nel medio e lungo termine, ti serve un approccio completo a tutti i muscoli.

    Per questo ti invito ancora a scaricare le lezioni di PROVA GRATUITA del mio percorso online “Rimetti in sesto il tuo ginocchio”, che negli ultimi anni ha aiutato migliaia di persone a liberarsi del loro problema.

    Per accedere alla prova gratuita, ti basta compilare il modulo qui sotto!

      Il tuo nome (solo il nome va benissimo)

      La tua email (controlla che sia corretta, mi raccomando!)

      Un recapito telefonico (facoltativo, ma non preoccuparti: nessuno ti chiamerà senza preavviso o senza che tu lo voglia)

       

      Esercizio per dolore posteriore #1: allungamento del polpaccio

      Allungare il polpaccio allenta la tensione posteriore e quindi il dolore.

      Esegui questo esercizio per 30 secondi, 3-4 volte per lato.

       

      Esercizio per dolore posteriore #2: allungamento ischio crurali

      Anche l’allungamento degli ischio crurali è importante, perchè diminuisce la tensione dietro al ginocchio.

      Esegui questo esercizio per 30 secondi, 3-4 volte per lato.

       

       

      Conclusione

      Il dolore dietro al ginocchio è raramente preoccupante, ed in genere ben risolvibile con la rieducazione.

      L’ipotesi che tutti temono, ovvero quella della trombosi, è quella decisamente MENO probabile, quando si parla di dolore posteriore del ginocchio.

      Ricorda quanto abbiamo visto nell’articolo: indipendentemente da quale sia la struttura infiammata, la causa è sempre il sovraccarico dell’articolazione.

      Di conseguenza, la soluzione è sempre quella di rendere l’articolazione del ginocchio più forte e stabile, cosa possibile soltanto attraverso la rieducazione, sulla quale ho dato precise indicazioni.

      E ora, la risposta ad alcune domande comuni.

       

      Cosa può essere un dolore dietro al ginocchio?

      Le cause più probabili di dolore dietro al ginocchio sono:

      • tendinite flessori ginocchio
      • cisti di Baker
      • strappo del polpaccio
      • sciatalgia

       

      Cosa fare quando fa male dietro al ginocchio?

      In caso di dolore acuto dietro al ginocchio, la prima cosa da fare è tenerlo a riposo e mettere il ghiaccio. In caso di dolore che dura da tempo, la soluzione è rappresentata dalla rieducazione muscolare.

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

      Marcello Chiapponi

      Ciao, sono Marcello Chiapponi, fisioterapista e personal trainer, responsabile del sito.

      Articoli interessanti sul dolore al ginocchio

      Tutti i sintomi del dolore al ginocchio

      Cause e cure dolore al ginocchio nella corsa

      Cure infiammazione tendine rotuleo

      Cure cisti di Baker senza intervento

      Esercizi per cartilagine delle ginocchia

      Cosa fare se le tue ginocchia scricchiolano

      PROVA GRATUITAMENTE IL MIO PROGRAMMA PER MIGLIORARE I PROBLEMI DEL GINOCCHIO!