Trigger points therapy nei nostri centri di Milano e Piacenza

trigger points

I Trigger Points sono punti all’interno del fascio muscolare che presentano un caratteristico ispessimento ed una tipica dolorabilità alla palpazione, spesso con dolore riflesso “a monte” o “a valle” del punto trattato.

I trigger points sono una espressione (e non causa) del muscolo in sofferenza,o in eccessivo stato di contrattura. Di conseguenza, sono localizzabili nella maggior parte della popolazione, anche in soggetti totalmente asintomatici.

Alcune teorie sostengono che i trigger points si generino a causa di traumi accidentali o di sovraccarichi, e che siano sempre da considerarsi “patologici”, anche quando sono “latenti”.

Di fatto, si sa che un muscolo che ha sviluppato un trigger point è un muscolo più o meno in sofferenza, che fa lavorare male l’articolazione sulla quale agisce.

Indipendentemente dalle teorie, il lavoro manuale sui trigger points è una terapia ad altissima efficacia.

È anche una delle terapie manuali più “oggettivabili”, cioè meno soggette alla valutazione  personale dell’operatore. Numerosi studi scientifici hanno dimostrato oggettivamente l’efficacia di questo tipo di trattamento, su tutte le sindromi muscolari, ma in particolare sulla cervicalgia e sulla cefalea muscolo tensiva.

 

Come avviene il trattamento dei trigger points

Il trattamento dei trigger points è solo una parte di un trattamento, ed è preceduto da un processo di valutazione (vedi esempio di visita): non è assolutamente detto che l’area da trattare sia solo quella in cui il paziente riferisce dolore.

Molto spesso, a causa degli adattamenti della postura, un particolare muscolo entra in difficoltà per colpa di un fenomeno “a monte” o “a valle”.

Ad esempio: una caviglia che lavora male per una precedente distorsione può generare un sovraccarico dei muscoli del ginocchio.

Localizzate le aree da trattare, l’operatore lavora sul trigger point con una pressione manuale, dolce ma decisa, al fine di sciogliere le tipiche micro-aderenze che caratterizzano queste aree.

Il trattamento è poco doloroso, e dura dai 2 ai 5 minuti per un singolo punto. Il numero di punti da trattare è a discrezione dell’operatore.

Immediatamente dopo il trattamento il muscolo trattato ha un forte aumento della vascolarizzazione ed un aumento dell’elasticità: il risultato in termini di miglioramento della mobilità e riduzione del dolore è quindi riscontrabile subito dopo la manipolazione.

 

Il risultato è duraturo?

Dipende da molti fattori: come già sottolineato, il trigger point è un fenomeno caratteristico di un muscolo rigido e contratto. La stabilità del risultato dipende da:

  • individuazione e risoluzione delle cause che hanno portato alla contrattura muscolare ed alla formazione del trigger: nel caso di contrattura post traumatica, ad esempio, il fattore scatenante è terminato, quindi ci si aspetta una sostanziale stabilità del risultato. Nel più comune caso di contrattura su base posturale, la durata del risultato dipende dalle possibilità di ripristinare un corretto assetto della postura.
  • anzianitàdel problema: un problema muscolare presente da 20 anni ha sviluppato rigidità dei tessuti difficilmente risolvibili in toto.
  • condizioni generali della muscolatura: nel contesto di una muscolatura complessivamente ipotonica, è più facile ricadere nel problema?
  • condizioni generali dello scheletro (presenza di forti artrosi)

 

Su quali patologie si hanno i migliori risultati?

Su tutti i problemi muscolo scheletrici, che non siano in fase molto acuta e che non siano caratterizzati da grandi degenerazioni delle strutture (es. grosse calcificazioni tendinee, ernie espulse, gravi artrosi).
Risultati particolarmente brillanti si hanno sui problemi cervicali e sulle cefalee muscolo tensive.

 

Quanti trattamenti sono necessari?

In genere da 3 a 8 trattamenti, più comunemente in 5 sedute il lavoro è completato.

 

Il trattamento può essere ripetuto ciclicamente?

Ovviamente si, ma occorre lavorare perchè non sia necessario.

Come abbiamo sottolineato, è necessario trovare le cause e fare in modo che il problema non si ripresenti.

Per ulteriori informazioni su questo tipo di trattamento, mandaci una mail tramite la pagina contatti.

Vuoi un'analisi completa dei tuoi sintomi in meno di 10 minuti? Scarica il TEST GRATUITO!SI, LO VOGLIO!
+