Il disturbo cervicale: tutto ciò che devi sapere

Il disturbo cervicale è molto comune, ma è uno dei più complessi e “ramificati” della medicina muscolo scheletrica.

In questa pagina scoprirai come si manifesta, a cosa è dovuto e cosa devi fare per migliorarlo.

L’Altra Riabilitazione.it ed i suoi canali collegati sono la fonte di contenuti più ricca in Italia, quindi sei nel posto giusto!

Buona Navigazione!

Marcello Chiapponi, fisioterapista e autore di L’Altra Riabilitazione.it

L'ALTRA RIABILITAZIONE È APPARSO SU...

Che cos'è il disturbo cervicale

Si dice sempre “ho la cervicale” oppure “soffro di cervicale”, ma oramai un po’ tutti sanno che queste frasi non sono corrette, e che in medicina “la cervicale” non esiste.

Curiosità: la frase “soffro di cervicale” esiste solo in Italia.

Se la traduci in qualsiasi altra lingua, in nessun paese capiranno cosa intendi.

È più corretto parlare di “disturbo cervicale”.

Per “disturbo cervicale” si intende qualsiasi cosa che non va nell’area compresa tra le spalle ed il cranio.

Le strutture più importanti in quest’area sono:

  • le 7 VERTEBRE cervicali
  • i MUSCOLI
  • i NERVI

Naturalmente ci sono un sacco di altre strutture, ma quelle che interessano il disturbo cervicale sono queste.

Quando si parla di disturbo cervicale, si intende qualcosa che non funziona bene a livello di una o più delle strutture citate sopra.

Come si manifesta il disturbo cervicale: ​​​i SINTOMI

Come si fa a capire quando qualcosa non va a livello delle strutture cervicali?

Non sempre è così semplice: nel caso di problemi alla bassa schiena, in genere si ha solo DOLORE e LIMITAZIONE DEL MOVIMENTO.

Il disturbo cervicale è, come dicevo prima, molto più complesso e “ramificato”, perchè la zona cervicale ha tante connessioni con tanti apparati diversi.

Di conseguenza, quando qualcosa non va puoi aspettarti si il DOLORE e la LIMITAZIONE DEL MOVIMENTO, ma anche..

  • Cefalea e/o sensazione di pesantezza
  • Difficoltà di concentrazione / confusione
  • Vista offuscata (con visita oculistica OK)
  • Sensazione di tensione, come una morsa
  • Vertigini, sbandamenti e sensazione di essere "in barca"
  • Nausea

A cosa è dovuto il disturbo cervicale: le CAUSE

Il disturbo cervicale NON è causato solo da problemi relativi alla “meccanica” e alla postura in generale.

Come già detto più volte, il tratto cervicale ha molti collegamenti con vari apparati, ed è per questo che spesso è difficile capire quando davvero si tratti di un disturbo cervicale o di un altro problema.

Infatti, il tratto cervicale è quello più in assoluto in collegamento con lo STRESS EMOTIVO, e questo complica non poco la situazione.

Vediamo le principali cause di disturbo cervicale.

​Causa #1: ​Problemi "meccanici" o di POSTURA/MOVIMENTO

Le tue vertebre possono essersi usurate ed aver sviluppato problemi significativi ai dischi (discopatie, ernie) oppure alle cartilagini (artrosi).

C’è da dire che questi problemi vengono trovati anche alle persone senza alcun tipo di sintomo, quindi non devono essere considerati una “condanna”.

Potresti avere anche “solo” problemi di contrattura muscolare, anche se spesso si associano ai disturbi vertebrali.

Questi problemi vengono definiti “meccanici”, e sono dovuti a:

  • fattori genetici
  • il modo in cui ti muovi e la postura che tieni
  • il fisiologico trascorrere del tempo

​Causa #2 ​​Problemi "metabolici"

Cosa c’entra “la cervicale” con il metabolismo?

Apparentemente nulla: si tratta di sistemi che non hanno molto in comune.

In realtà, chi ha cronici problemi di irritazione o gonfiori a livello di stomaco o intestino, ha una maggiore probabilità di avere disturbi di tipo cervicale.

Questo fenomeno è legato probabilmente al NERVO VAGO, importante nervo con funzioni metaboliche ma anche molto legato al tratto cervicale.

​Causa #3: ​​Stress emotivo

Come dicevo prima, il tratto cervicale è quello più in assoluto collegato con gli aspetti emotivi e con lo stress in generale.

Quando sei in ansia o sotto stress, i muscoli si irrigidiscono, e quelli cervicali sono i primi a farlo.

Il problema è che le situazioni di stress cronico sono anche loro fonti di sintomi e disagi: ecco perchè spesso le due situazioni si confondono.

I rimedi: come si cura il disturbo cervicale?

Una volta inquadrato il (complesso) problema, la grande domanda è: cosa ci si può fare?

Per il disturbo cervicale vengono naturalmente fatte mille e più proposte, dalle più svariate categorie di professionisti.

Dopo quasi 20 anni di esperienza sul campo, una moltitudine di casi visti ed un “fiume” di milioni (letteralmente) di utenti sui miei canali, ho capito che la semplicità è l’approccio che più paga nella cura di questo fastidioso disturbo.

Per migliorare i disturbi cervicali, ciò che serve davvero, soprattutto a medio e lungo termine è:

  • una buona rieducazione dei muscoli cervicali e della postura
  • un buon piano di miglioramento dello stato di forma generale
  • tecniche per una migliore gestione dello stress emotivo

Tutto qua.

Qualsiasi cosa che funzioni per migliorare in modo duraturo il disturbo cervicale rientra in una di queste tre categorie.

Ora vediamo come L’Altra Riabilitazione può darti una mano, ovvero come puoi “accedere” a questi rimedi, e capire come migliorare il tuo problema.

OPZIONE #1: Il video corso Cervicale STOP!

Il mio video corso Cervicale STOP! è il “sunto” di tutta la enorme quantità di contenuti sul disturbo cervicale che ho prodotto negli anni.

Grazie ad esso puoi capire che tipo di caratteristiche ha il tuo disturbo e cosa fare esattamente per rimediare, a vari livelli.

Puoi entrare gratuitamente nella prima parte, e scoprire da subito come migliorare in modo efficace.

Registrati cliccando sull’immagine qui sotto!

OPZIONE #2: Valutazione di persona

Se sei ad una distanza ragionevole dallo studio “L’Altra Riabilitazione” (che si trova in provincia di Piacenza), possiamo vederci e studiare insieme il caso.

Utilizzo un metodo di valutazione molto completo, che grazie a vari strumenti mi permette di valutare tutti gli aspetti di cui ho parlato in questa pagina.

Scopri il mio metodo di valutazione cliccando sull’immagine qui sotto!

Dalla pagina che ti si aprirà, potrai anche scrivermi e prenotare il tuo appuntamento, cosa che puoi anche fare andando alla pagina contatti.

OPZIONE #3: Gli articoli ed i video di L'Altra Riabilitazione.it

Negli anni ho prodotto più di 100 articoli e più di 100 video sul disturbo cervicale.

Ho parlato dei vari sintomi, delle varie cause ed illustrato davvero tanti rimedi.

Se ti piace vedere i video, vai sul mio canale YouTube e usa la funzione di ricerca per trovare ciò che più fa al caso tuo.

Se vuoi approfondire con gli articoli, ecco i più interessanti e visitati: clicca sul titolo per accedere direttamente all’articolo.

Dicono di me...

Testimonianza CS
test roberta
test mirella
test marina
test elisabetta
test elena
test dany